Auguri Scomodi, il videoclip ufficiale


«Auguri Scomodi» è un pezzo che porta al centro della narratività il dibattito sull'umanità. Una canzone graffiante e profonda il cui testo si sofferma su un tema molto caro alla band: l'emergenza migranti. Nato da un'idea dell'autore Fabio Di Credico, il brano è stato ispirato da uno scritto di don Tonino Bello, "Vescovo degli Ultimi", che recita: «Non obbedirei al mio dovere di vescovo se vi dicessi" Buon Natale" senza darvi disturbo».

Testo e Musica: E. Palermo - A. Turano 

Arrangiamenti: Le Rivoltelle - Michele Marmo

Video: Talia Film 

Regia / riprese e montaggio: Giancarlo Doronzo

Scritto da: Antonio Di Cosola

Direzione Artistica: Mimmo Cristiani 

Registrazione, mix e mastering: Michele Marmo 

Prodotto da: Mimmo Cristiani per Cristiani Music Italy 

Personal Manager: Daniela Tripodi

Categorie video: