Le Rivoltelle cantano per EVA

Testata: Il Quotidiano
Pubblicato il: 16-05-2012
Autore: Redazione

In uscita il secondo disco della band con un inedito sulla compagna di Diabolik

DOPO "Donne Italiane" Le Rivoltelle, rockband calabrese tutta al femminile sta per tornare con il secondo disco, intitolato "Le Rivoltelle" registrato negli studi della Cri-stiani Musica Italy e che contiene cover e brani miliari nella storia nel gruppo oltre ad inediti, questi ultimi incentrati sull'attualità.

Ad esempio, Diabolik, l'inafferrabile criminale in tuta nera, nato nel 1962 dalla fan-tasia di due sorelle milanesi Angela e Luciana Giussani e che quest'anno festeggia cin- quant'anni. Anche Le Rivoltelle partecipano a modo loro, al cinquantenario dedicando un brano inedito alla bionda e fatale compagna di Diabolik, "Eva Kant". La canzone, di gusto un po' swing, sarà inclusa nel nuovo album, in uscita a giorni. Il progetto nasce da un'idea di Arturo Villone (autore e regista di Radio Due Rai) e pre-vede nei prossimi mesi anche la realizzazione di un videoclip.
Per trovare l'attrice-modella che interpreterà Eva Kant nel video musicale delle Rivoltelle, nei giorni scorsi si è tenuto l'evento "Caccia alla Ladra", nella suggestiva location della Mycrom di Torino (azienda licenziataria dell'immagine di Diabolik per accessori di arredamento). Su 220 candidate che hanno inviato foto da tutta Italia, ne sono state selezionate 30, che si sono presentate al casting tutte rigorosamente con chignon e tuta nera. In giuria erano presenti, oltre a Villone, Lorenzo Altariva (presidente del Diabolik Club), Maurizio Di Maggio (voce di Radio Monte Carlo) e Piero Chiambretti. La selezione però non è ancora finita, perché le foto delle candidate verranno ora pubblicate su Facebook e sottoposte al giudizio dei fan di Diabolik, da sempre molto critici ed esigenti...

Crescono quindi le aspettative per il nuovo album delle Rivoltelle - la cosentina Elena, la napoletana Alessandra innamorata di Rino Gaetano, e la coriglianese Paola - proiettate a consolidare la crescente fama di band rivelazione della scena rock italiana. E, come si diceva, nel disco ci saranno brani inediti contenenti messaggi forti sulla si-tuazione italiana attuale. Tra questi "Ve Ne Andate o No?" un brano swing rock con un chiaro significato, che intende dare voce a quella parte di italiani che, come Le Rivoltelle, sentono l'esigenza del cambiamento, di qualcosa di nuovo che restituisca speranza nel futuro.

«In Italia qualunquisti non si nasce, si diventa! -raccontano le musiciste commentando il brano - Abbiamo ima casta dirigente che è la più vecchia del mondo: qualcosa non funziona ... c'è troppa gente senza scrupoli, spesso incompetente, aggrappata ai posti di potere, ai privilegi, che antepone il proprio tornaconto a qualunque senso del dovere».

Aspettando il debutto del disco, stasera le Rivoltelle si esibiranno dal vivo nella piazza di Cropani Marina (Catanzaro) ; poi, come si informa nel sito della band, il tour estivo proseguirà il 30 giugno a Marina di Ugento (Lecce), presso il lido Pazze. Per ritrovarle in Calabria bisognerà attendere il 28 luglio a Locri (ReggioCalabria), e poi il 29 luglio a Pianopoli (Catanzaro) e il 13 agosto ad Amendolara Marina (Cosenza).

Categoria: