Ospiti di Chiambretti, con Morgan, Le Rivoltelle sparano su X-Factor

Durante la tappa torinese del tour nel nord Italia, Le Rivoltelle sono state ospiti del programma di Rai Radio 2 «Chiambretti Ore 10». In collegamento telefonico era presente anche Morgan, cantante e giudice di X-Factor. Elena, in qualità di portavoce delle Rivoltelle, ha colto l'occasione per rinverdire la polemica sul format italiano di X-Factor che, a differenza di quello USA, esclude le band dalla competizione.

La redazione di X-Factor nei mesi scorsi aveva inseguito a lungo Elena per averla nell'edizione di quest'anno del programma, ma la cantante aveva rifiutato proprio perché impossibilitata presentarsi in gara assieme alle altre Rivoltelle.

Morgan si è dichiarato personalmente favorevole all'introduzione delle band e dei musicisti nella competizione canora, ma ha fatto presente i problemi tecnico-organizzativi del palco e ha aggiunto che purtroppo il format originale inglese (a cui quello italiano deve per contratto riferirsi) limita la partecipazione alle «voci» (siano solisti o gruppi vocali), contrariamente al format americano che ammette invece le band.

Elena ha ancora incalzato Morgan su quanto possano essere noiosi i gruppi volcali, Chiambretti a quel punto ha domandato perché a XFactor non invitano anche il coro degli alpini..!

In onda su Radio 2 è stato poi trasmesso «Ve ne andate o no?», il primo singolo estratto dall'album di quest'anno della rockband femminile.

Morgan, che ha detto di conoscere già Le Rivoltelle, ha espresso apprezzamenti per il brano, per il testo un po' alla Buscaglione e per l'ostinato musicale, in stile Ray Charles, che contraddistingue la composizione.