X FACTOR, LE RIVOLTELLE DICONO "NO"

Testata: WebOggi.it
Data di pubblicazione: 28 novembre 2012
Autore: Maria Giorgia Vitale

Bufera per X Factor. E' stato alzato un polverone da Le Rivoltelle, band al femminile cosentina, durante un programma radiofonico, Chiambretti ore 10, condotto dall'omonino personaggio televisivo, in onda su RadioRai2.

A parlare è Mimmo Cristiani, manager del gruppo il quale ha dichiarato che è stato contattato dalla redazione di X Factor "per far partecipare come gruppo, Le Rivoltelle all'edizione 2012".

Ora, il programma televisivo cerca gruppi vocali, mentre il gruppo cosentino è una band musicale, di conseguenza era fuori dal format. Tuttavia, la produzione del programma su Sky ha insistito a voler far partecipare la cantante Elena. Ma, il manager ha chiaramente detto di no. Insomma, un "no secco". Ma, questa "chiamata" andrebbe contro alle infinite selezioni a cui migliaia di aspiranti cantanti si è sottoposta.  

La cantante ha ribadito il suo rifiuto nel corso del programma radiofonico condotto da Piero Chiambretti. Presente uno dei quattro giudici, l'eccentrico Morgan che non ha negato il fatto. Ciò che ha sottolineato Elena è stato il fatto che lei sia stata contattata dalla redazione e di aver rifiutato di partecipare al programma perché fa parte di un gruppo con il quale lavora da anni.

Il giudice irriverente ha risposto: "questione di format". Morgan era favorevole all'introduzione dell'intera band, tuttavia ha messo in evidenza alcuni problemi tecnico-organizzativi. 

Con l'occasione, è passato in onda "Ve ne andate o no?" primo singolo estratto dall'album della band la quale ha ricevuto i complimenti da Morgan che conosceva già Le Rivoltelle: "il testo è un po' alla Buscaglione e per l'ostinato musicale, in stile Ray Charles".

Leggi l'articolo orginale su:

http://www.weboggi.it/index.php?item=1434

Categoria: